COME CUOCERE LA POLENTA DI ANTICHE VARIETA’ DI MAIS

Per preparare la polenta tradizionale per 4 persone si consiglia di utilizzare 450 grammi di farina in 2 litri di acqua.

Consiglio: utilizzare una pentola con fondo spesso per una propagazione omogenea del calore.

1) scaldare l’acqua necessaria fino ad ebollizione;

2) ad ebollizione salare l’acqua e aggiungere un cucchiaio di olio;

3) versare a pioggia nell’acqua la farina girando con la frusta affinché non si formino grumi.

4) a questo punto si può evitare di girare ancora la polenta continuando la cottura a fuoco lento (sul gas piccolo al minimo), con il coperchio sulla pentola;

5) a fine cottura si deve scoprire la pentola e girare energicamente per far evaporare l’acqua.

La cottura è almeno di 60 minuti. La polenta è tanto più gradevole e digeribile quanto più a lungo la si cuoce. Si può abbinare a cibi e salse dolci o salate: carne, formaggi, mostarde, latte freddo, ecc.

Buon Appetito da ALTE FARINE CERCENASCHESI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *